Il nostro sostegno alla manifestazione degli studenti del 19 novembre

Data di pubblicazione: 18 novembre 2021

La FLC CGIL Lombardia sostiene la protesta degli studenti, promossa da UDS insieme a Rete degli Studenti medi, che manifesteranno venerdì 19 novembre per una scuola pubblica, democratica e partecipata.

Gli studenti protestano per una nuova didattica, inclusiva ed innovativa, per il superamento dell’attuale modello di PCTO, per una scuola sicura, ecologica e democratica, una scuola della costituzione e anti-fascista.

Questi sono i nostri temi, queste sono le nostre rivendicazioni: mettere al centro delle scelte politiche la scuola, il valore pedagogico dell’educazione e dell’istruzione, il valore della relazione umana all’interno della comunità educante, oltre ogni politica di asservimento al “capitale” e al “capitale umano”.

Per questo la FLC CGIL Lombardia sostiene e rilancia la protesta degli studenti e continuerà in un percorso di mobilitazione che prevede come tappa successiva la manifestazione regionale di Milano del 27 novembre contro le proposte indegne della Legge Bilancio in materia di pensioni, lavoro e politiche scolastiche.